Crema pasticciona

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Crema pasticciona

Messaggio Da Canettus il Lun Gen 20 2014, 16:03

Aiuto aiuto non so fare la crema pasticcera, ho appena buttato un pentolino e mio marito dopo averla assaggiata ha mangiato un wafer per farsi passare il saporaccio dalla bocca.

Premesso che ho usato una ricetta che scrisse tempo fa miommarito quando seguì un corso di cucina, credo che mancasse un passaggio, e cioè quello di lasciar freddare il latte, credo. Fatto tsa che faceva schifo.

Io riesco a fare pan di Spagna, meringhe, biscotti, c, troncherò di natale, panini alla ricotta, ciò che è solido mi riesce, ma creme e budini, no!!!!!
Mi date qualche ricetta con spiegazione for dummies?
Grazie

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Tiziana81 il Lun Gen 20 2014, 16:22

Io la faccio così...piuttosto leggera.

Sbatto un uovo, lo incorporo in due cucchiai di zucchero, unisco un cucchiaio di farina a pioggia e poi stempero con poco latte, quando è venuta una cremina uniforme aggiungo il resto del latte fino ad arrivare a 500 ml porto ad ebollizione girando sempre e lascio bollire sempre girando due minuti.

Poi spengo e aspetto che solidifichi.
avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 36
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Canettus il Lun Gen 20 2014, 16:29

È molto leggera....ha un uovo intero e non solo rossi (ora infatti ho due bianchi da utilizzare ) e mi sembra anche semplice come procedimento. Ma non è che esce troppo a sapor di latte.

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da bibi66 il Lun Gen 20 2014, 19:03

forse la fai bollire troppo e si bruciano le proteine del latte. io la faccio con il microonde, però devi far attenzione a girarla spesso se no si ammassa in fondo e poi devi lavorarla con la frusta. Più che altro è la farina che va a fondo. La ricetta della nonna prevede 1 rosso 1 cucchiaio di zucchero 1 cucchiaio di farina e un bicchier di latte. Sbatti i rossi con lo zucchero aggiungi piano la farina e versi a filo il latte tiepido. Poi sempre girando fai addensare, senza bollire. Deve essere a fuoco dolce
Se vuoi la ricetta di pasticceria la vado a prendere, però è tutta in grammi (in pasticceria si pesa pure l'acqua)
avatar
bibi66

Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 50
Località : Lake Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Panto il Lun Gen 20 2014, 19:06

ti do la mia ricetta, che riesce sempre, e viene da un corso di cucina:

1 litro di latte
6 tuorli
400 gr di zucchero
120 gr di farina
queste sono dosi originali, è dolcissima, l'ho fatta anche con metà zucchero ed è perfetta lo stesso.

Metti a scaldare il latte senza farlo bollire. A piacere aggiungere aroma di vaniglia o limone
Nel frattempo sbatti i tuorli con lo zucchero. Quando diventano chiari aggiungi la farina e cerchi di amalgamarla bene. poi aggiungi piano piano il latte caldo....ne va aggiunto pochissimo per volta altrimenti si formano i grumi.
Poi metti sul fuoco e porti a bollore sempre mescolando. Togli dal fuoco appena inizia a bollire.

per me è la ricetta più facile che ci sia, così non può non riuscirti!

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Canettus il Lun Gen 20 2014, 20:28

Cavoli la mia diceva di far bollire il latte, di sbattere uova maizena zucchero a velo e mettere nel latte e portare nuovamente a bollore.
 E io dopo che ha bollito il latte lo ho anche stemperato con parte del latte freddo, poi ci ho versato il composto e ho iniziato a girare girare girare sul fuoco più basso che ho, era anche bella senza grumi, liscia, ma già l'odore era orrendo.
Credo proprio di aver cotto le uova.
 No

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da bibi66 il Lun Gen 20 2014, 21:57

Panto lo zucchero è tantissimo, ci credo che viene dolcissima. Comunque dipende da quello che ti serve, cioè se devi fare una crema da mangiare da sola devi limitare lo zucchero sennò diventa stucchevole. Se serve da ripieno della torta o dei bignè, allora deve essere più dolce. Se ci pensi, il ripieno delle pastarelle assaggiato da solo è dolcissimo
avatar
bibi66

Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 50
Località : Lake Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Panto il Lun Gen 20 2014, 23:03

io ne metto sempre la metà di zucchero, o anche meno, perchè sono perennemente a dieta....ed è buonissima lo stesso....quindi fatela con metà dose ;-)

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Tiziana81 il Mar Gen 21 2014, 11:17

Canettus ha scritto:È molto leggera....ha un uovo intero e non solo rossi (ora infatti ho due bianchi da utilizzare ) e mi sembra anche semplice come procedimento. Ma non è che esce troppo a sapor di latte.

Scusa mi sono dimenticata, non è uovo intero, ma solo tuorlo.

Aggiungendo uova viene più gialla e più corposa, puoi aggiungere, metti un pelo di farina in più.
avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 36
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crema pasticciona

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum