colloquio con i genitori(nido)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Ven Feb 21 2014, 14:48

Ieri pm c'è stato il colloquio con i genitori..
è stato davvero "emozionante"!
hanno esordito dicendo che la nostra Sara è fantastica!!
tutti la adorano!! è la più ambita dai maschietti(perchè se la "tira")...è autonoma, e caparbia...e molto
molto avanti con il linguaggio.
Io e mio marito ci siamo sentiti tanto orgogliosi!! cheers 
L'unica "pecca" è che è l'unica rimasta con il pannolino, anche se lì al nido praticamente non lo sporca(va sempre in bagno), mentre a casa fa pipì nel wc solo la sera prima di nanna e la mattina appena sveglia, le altre volte non lo dice...
ma ieri sera: coincidenza? ha fatto per la prima volta cacca nel WC!!!!
Mi hanno detto che è un po' permalosa...e se non riesce a fare una cosa sclera e butta tutto all'aria. ma ci si può lavorare...
Stasera proviamo a togliere il ciuccio. speriamo bene!!!
mentre dal mese prossimo partiremo con il pannolino.
Anche se già da lunedi proviamo a toglierlo al nido...vediamo che succede.
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Canettus il Ven Feb 21 2014, 14:53

Che tenera..........
Per il fatto di sclerare......lavoraci tanto, ma alla fine se é il suo carattere, quello è, come pure per la permalosità!
Sono tratti proprio del carattere che si possono smussare, limare, indirizzare, ma sono la e la rimangono.
E per il panno.....evvabbè avte tempo

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Ven Feb 21 2014, 15:00

già...però questa cosa dello "sclero" la noto pure io e in effetti credo non sia un "pregio" quindi se riesco vorrei provare ad abituarla a tollerare un pochino di più le frustrazioni!
so che non sarà facile!
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da mare.1973 il Ven Feb 21 2014, 18:53

Secondo me la questione dello sclero è una fase, mentalmente e in grado di fare delle cose e ha la volontà ma ancora non riesce. Ad esempio la miA lo faceva se non riusciva a colorare come voleva e buttava tutto in aria... E tante altre cose. Poi fase superata
avatar
mare.1973

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 12.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Edoila il Ven Feb 21 2014, 21:31

Che emozione : il primo colloquio con le insegnanti della tua bimba!!

Edoila

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 28.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Ven Feb 21 2014, 22:44

Stasera abbiamo provato a togliere il ciuccio ed è stato un disastro! Io non so come fare!!! Ha pianto 1h40 e poi gliel'ho dato!
Oltre che con il suo pianto straziante devo combattere pure con mio marito che mi dice che la traumatizzo. Che vosì non va bene. Che piangere 2 ore non è un capriccio...
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da NotteBlu il Sab Feb 22 2014, 08:58

Secondo me è piccola per togliere il ciuccio, a maggior ragione se lo usa solo a dormire. Capirei se passasse la giornata col ciuccio in bocca, ma considera che il bisogno di suzione come rilassante si esaurisce tra i tre e i quattro anni.

Vedo molti bambini in classe di nottolino, più grandi di lui, che hanno quasi 5 anni, che stanno senza ciuccio solo a scuola perché i genitori glielo mettono sempre in bocca così non rompono. Questo è sbagliato, non una bimba di due anni che ne ha bisogno come coccola notturna, per cui sono d accordo con tuo marito.

Avesse cinque anni avresti ragione, adesso è davvero presto
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Sab Feb 22 2014, 10:07

Notte al nido sono 5 bimbi coetanei che hanno iniziato il percorso insieme(tutti prima dei 12 mesi). Sara è l'unica che usa il ciuccio e il pannolino.
Devo dire che il grosso è stato fatto dagli altri l'estate scorsa quando io ero esausta dal pancione e dalle cure di mio marito e quindi mi sono tirata indietro.
Ora invece potrei dedicarmi a questi obiettivi, anche perchè lei è consapevole. Sa che è l'unica a portare ciuccio e pannolino. Sa che ormai "è grande" e queste cose sono da bimbi "piccoli" come vittoria e massimo(bimbi più piccoli del nido). Ma ieri per il ciuccio stava venendo giù la casa!!
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da NotteBlu il Sab Feb 22 2014, 10:38

Io personalmente non sono d accordo a usare l argomento del "ormai sei Grand" quando per certe cose è ancora normale e fisiologico per l età che si ha.

Il ciuccio a due anni, tanto più se usato solo per dormire, è normale e utile a certi bambini. Dire che è una cosa da bambino piccolo innesca solo meccanismi di inferiorità e ansia perché si fanno paragoni che non hanno senso e che non rispettano i tempi del bambino particolare.

Anche per il pannolino è piccola, magari è fisicamente pronta ma non lo è emotivamente e a mio avviso fare i paragoni con gli altri bimbi è sbagliato perché reputo che ci siano altri metodi per accompagnare il bambino nel suo percorso di crescita, e cioè tramite la consapevolezza delle sue capacità e non certo tramite il confronto che di fatto, anche se non lo è nelle intenzioni, però diventa denigratori0 perché il messaggio recepito non è "sei bravo, sei capace, prova e vedi che ci riesci, se non ci riesci non importa, si impara perché sei capace ma devi avere fiducia in te" bensì "tutti gli altri sono capaci, tu non vali nulla"

guarda, mi baso solo su quello che leggo, eh, sono supposizioni mie, ma davvero per il ciuccio trovo sia davvero davvero prematuro. Può essere che per sara sia una consolazione in mezzo comunque a un periodo triste che lei percepisce, e questo diventa la sua piccola sicurezza serale come lo è per tantissimi bambini anche più grande che non hanno vissuto nulla
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da NotteBlu il Sab Feb 22 2014, 10:49

Nel senso, secondo me non hai nulla di cui preoccuparti se ha ancora bisogno del ciuccio perché è perfettamente normale, quindi io al posto tuo glielo lascerei in modo da evitare stress e crisi a tutti. Le maestre non sono dio, non possono entrare in una dinamica famigliare sana:avesse 5 anni avrebbero ragione, così sono solo cose vostre
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Damia il Sab Feb 22 2014, 10:55

E' "grande" forse per gli standard del vostro nido, ma negli altri sarebbe la norma.
Nel nostro sono tutti ancora con il pannolino quelli dell'ultimo anno, tranne un paio che però sono di gennaio (contro gabri che è di dicembre e quindi ha quasi 27 mesi ora), al nido stesso mi hanno detto che non è assolutamente pronto e che è del tutto normale vista l'età e di non fare confronti (cosa che non avevo neanche minimamente pensato) con altri bambini, soprattutto quelli grandi del nido,perchè si...sono dello stesso anno, ma tra i due corrono 11 mesi...che non è poco.

Il ciuccio lui l'ha abbandonato da solo....quindi no traumi, però non so se gliel'avrei tolto nello stesso periodo.
E per la frustrazione...è carattere. Gabri anche lo fa, ce l'ha fatto notare anche la NPI (e l'ho guardata della serie..."ma va?? e non ce n'eravamo mica accorti....").
Comunque il suo consiglio è stato quello di sviare l'attenzione (quando possibile) da quello che causa frustrazione. Praticamente la stessa cosa detta anche nel distretto sanitario dove viene seguito per la parola.

avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da NotteBlu il Sab Feb 22 2014, 11:15

Per dirti, nell asilo di nottolino che è inglese e con metodo Steiner, Montessori, Reggio, iniziano il potty training nella primavera quindi coi bambini che compiono tre anni tra gennaio e dicembre, andando per trimestri di nascita e correggendo il tiro se vedono che qualcuno non è proprio pronto o viceversa anticipando chi è pronto. Il ciuccio viene lasciato al nido sempre, in primavera e primo anno di materna ammesso solo per la nanna.
Poi fanno letto scrittura già dal secondo di materna ma non copiatura lettere bensì esercizi di manualità fine e corporeità fantastici, molti bimbi in classe di nottolino già scrivono semplici parole in autonomia e leggono alcune, e all ultimo anno fanno già corsivo ma sempre in modo molto ludico e rispettoso dei singoli tempi infatti non tutti sono allo stesso punto perché comunque ogni bambino ha i suoi punti di forza e i suoi punti da lasciar maturare con calma
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Sab Feb 22 2014, 12:03

Allora il nido di Sara è un nido Montessori.
Devo dire che loro hanno sempre detto che i bimbi che iniziano con il metodo Montessori da molto piccoli tolgono presto il pannolino e in effetti Sara al nido non lo porta dall'estate scorsa(se solo mi ci fossi impegnata un po' forse l'avremmo tolto anche a casa). Questo mi fa capire che lei è solo "pigra". Siccome Sa che porta il pannolino non me lo dice quando deve andare in bagno. Secondo le maestre se glielo togliessi in pochi giorni avrei risolto. Per il ciuccio io non lo so. Di giorno gliel'ho tolto l'estate scorsa. Non è stato difficile perchè quando iniziava una piccola crisi bastava distrarla ed era risolto
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Sab Feb 22 2014, 12:34

scusate ma dal cellulare ultimamente non riesco a scrivere messaggi lunghi...
dicevo...sul ciuccio di notte, forse non è pronta. Ma ho la fortissima sensazione che mia figlia sia una grandissima furbetta...e sa benissimo quali corde suonare per farci "cedere". Sa che mio marito è molto più tenero di me...sa che se piange tanto prima o poi il papà cede.
Io non ho nessuna fretta a toglierglielo dato che lo usa solo per dormire. Ma ho un po' paura che più passa il tempo più sarà difficile toglierlo e soprattutto che possa creare danni al palato!
Io sono perfettamente consapevole che l'argomento del "confronto" non è il più adeguato. Lo so molto bene anche perchè frequentando un "montessori" è uno dei primi insegnamenti che ci hanno voluto dare...l'eliminazione del confronto. l'azzeramento della competitività. Il punto che mi lascia perplessa è che lei è una bimba molto matura. si esprime benissimo e fa dei discorsi logici che mi impressionano(sia chiaro, per me è la prima figlia quindi non ho grandi metri di paragone, ma in effetti è quello che mi hanno confermato anche le maestre). e lei mette sempre tutto in relazione. Tipo: "Vittoria è piccola. Lei non sa camminare bene. Siccome è piccola, Paola(che è la maestra)la accompagna a fare la nanna. Io invece vado da sola a fare la nanna."
Percepisco che lei ha ben chiara la differenza di età da tanti discorsi simili in cui lei mette in relazione competenze di bimbi più piccoli e le sue.
perciò ho provato a far leva sul "grande piccolo".
stamattina mi ha detto: Sara è grande non serve il ciuccio.
io non avevo minimamente accennato all'argomento.
non so. forse semplicemente non sono ancora serena io. se lo fossi potrei essere più determinata.
ma mi domando se e quando mai lo sarò.
indubbiamente prima o poi toglierà il ciuccio. prima o poi toglierà il pannolino.
Forzare ha poco senso.
ma credo anche che certi "traguardi" servono anche da stimolo per acquisire autostima.
Altro argomento: lo sclero. Può essere sia "una fase". ma lei lo fa un po' con tutto...e vedo che se insisto a farle fare da sola, riprendendola per lo sclero, poi se riesce è molto soddisfatta.
Ho letto qualcosa al riguardo. ed ho concluso che "ignorare" non sempre è la soluzione migliore. In fondo per loro è come voler richiamare la nostra attenzione. un volerci chiedere conferma delle loro capacità(dimmi che non è vero che non sono capace)!!
Esempio. Al nido insistono perchè i bimbi si vestano (e svestano) da soli...ovviamente vuole farlo anche a casa. e si diverte molto a mettersi le scarpe. Le sue scarpe hanno la striscetta con lo strap che va infilata nell'asola. con la scarpa di dx riesce ad infilarla e ad allacciarla, con la sx non ci riesce e allora dopo 2-3 volte inzia ad urlare e lancia via la scarpa...giorni fa l'ho raccolta mi sono seduta in terra e ho iniziato ad infilare e sfilare lo strap dall'asola, tenendo l'asola in un certo modo, dopo qualche minuto lei si è incuriosita, mi ha osservato e poi si è infilata la scarpa ed è riuscita ad allacciarla correttamente. Poi si è messa a saltellare dicendo "Sara ha allacciato la scarpa!!!!" ecco...vorrei essere capace di comportarmi sempre così...invece spesso la "riprendo" oppure sclero anch'io sopra di lei. oppure la ignoro. ed è come se le stessi dicendo che quel "problema" non è un problema.
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Sab Feb 22 2014, 12:44

Damia, credo che nei "nidi" normali sia diverso. Per loro è proprio "prassi" togliere il pannolino molto presto. ma perchè sono proprio i bimbi che non ne hanno più bisogno. Loro ci dissero subito che è una questione di metodo(a me l'anno scorso sembrò una caxxata, ma in effetti i loro bambini sono tutti spannolinati molto prima dei 3 anni e molto prima se hanno iniziato il nido prima dei 12 mesi).Cioè secondo loro i bambini che sono abituati a lavorare in un certo modo, con certi schemi, e con i materiali del metodo montessori, imparano prima a controllare gli sfiniteri.(bo...caxxata o meno tant'è).
Il ciuccio loro(al nido) non lo vogliono.
può essere portato al nido entro i 18 mesi poi stop.
e viene dato ai bambini solo per la nanna.
Noi quindi non lo portiamo dall'estate scorsa. e lì dorme senza.
Ora io dico: se lì dorme senza, non ne ha bisogno, no?
se al nido fa pipì e cacca nel wc, non ha bisogno del pannolino, no?
se a casa lo tiene è solo una questione di "pigrizia".
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da giulia il Lun Feb 24 2014, 10:09

Sullo sclero sono nella stessa situazione tua. Thiago ha 16 mesi e sclera sia se non gli riesce fare qualcosa sia se gli viene impedito fare quello che vorrebbe. Io non ho consigli perchè non so come affrontare la cosa, a volte lo sgrido e a volte lo ignoro...

per il ciuccio secondo me è piccola. Un'ora e mezzo di lacrime non sono un capriccio, anche se all'asilo dorme senza. Sono due ambienti diversi, all'asilo è abituata, a casa no. Magari la sera è più stanca o magari è solo abitudine. A due anni è piccola, magari il fatto che parli bene e che faccia i suoi ragionamenti la fa apparire più grande ma due anni sono proprio pochi....io non ne farei un problema se ci vuole un po' di tempo..
avatar
giulia

Messaggi : 806
Data d'iscrizione : 12.12.13
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Soraya il Lun Feb 24 2014, 11:04

Ciao Haydee! ma che bello il colloquio con i genitori, deve essere stato davvero un momento importante e pieno di orgoglio! quanto alla questione pannolo/ciuccio...bo, anche io noto che il tuo è un nido molto diverso da quelli che conosco io...la maggior parte dei bimbi che conosco sono tutti ancora col pannolino fino a più o meno 3 anni, ovvero al limite massimo di quando comincia la materna è lì non DEVONO averlo...è molto bello che al tuo cerchino di spingere i bimbi verso l'autonomia, ma, ecco, io concordo con le altre sul non forzare troppo la tua bimba...magari lei è un po' indietro rispetto ai suoi compagni (ma non rispetto alla media!) anche perchè venite come famiglia da un periodo tragico e difficile e per quanto non sembri i bambini sentono tante cose e respirano un po' la nostra aria. Spero di non essere stata indiscreta ma io ho notato che mio figlio in momenti difficili per me e il suo papà si comporta proprio in modo diverso....
un bacio alla tua intraprendente cucciola!
avatar
Soraya

Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 17.12.13
Età : 39
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da NotteBlu il Lun Feb 24 2014, 11:33

All asilo mio figlio si addormentava da solo.
A casa solo con me attaccato al seno fino a oltre due anni.

Sono ambienti diversi, con dinamiche diverse, non si può pretendere finché sono così piccoli che ci sia omogeneità su alcune questioni. Per il pannolino hai ragione tu, devi essere convinta e toglierlo anche a casa, ma devi farlo in un momento in cui di testa ci sei.
Per il ciuccio no, lascia perdere: lei ne ha bisogno a casa per dormire, non è così che si deforma il palato, non è che lo usa tutto il giorno
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Tiziana81 il Lun Feb 24 2014, 11:49

Anche secondo me togliere il pannolino a due anni non è così tassativo, si prova ma se non va amen.

Pure per il ciuccio...deve esserci dietro una maturazione mentale, deve sentirsi pronto il bambino, io ho Mati che ha 3 anni fatti ma ancora non lo vuole lasciare di notte, di giorno lo ha lasciato da un giorno all'altro al primo giorno di asilo, ma di notte proprio non ce la fa. Pure lei dice sono grande, sono piccola a fasi alterne, è più che normale a 3 anni sentirsi piccoli per certe cose e grandi per altri...deve acquisire lei una sicurezza tale da lasciare il ciuccio, ma ci vuole il suo tempo.

E infine ti dico di non fare l'errore che abbiamo fatto noi con Alice...pure lei a 2 anni parlava e ragionava come una bambina di 3 anni almeno (confermato da insegnanti e neuropsichiatra) e la vedevamo grande, ma sempre 2 anni aveva!! La crescita può non essere allineata in tutti i suoi aspetti all'età anagrafica, magari su certe cose ci arriva prima, su altre dopo...

Alice ha smesso di mettere il dito in bocca solo a Settembre scorso, quindi a 4 anni e mezzo e la sua malocclusione é già migliorata molto in soli 5 mesi, quindi per quello non farti paranoie esagerate...è giusto cercare di stimolare la crescita e non farli ricadere nell'abitudine, ma non va bene forzare...a due anni poi è proprio presto...e ti capisco noi abbiamo fatto la stessa cosa con la prima.
avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 35
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Haydee il Lun Feb 24 2014, 12:54

Grazie ragazze... Abbiamo deciso che il ciuccio lo lasciamo. Per il pannolino aspetto ancora qualche settimana(sperando di alleggerire un po' l'abbigliamento) e poi partiamo. Da qualche sera fa pure la cacca sul wc!!
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da dany72 il Mer Mar 12 2014, 09:50

Il ciuccio almeno lo togli..il dito no.. :-(
Sara quando è stanca usa il dito per rilassarsi...adesso non glielo meno troppo cioè se lo fa per vizio le dico di levare il dito e lei lo fa...ma per addormentarsi la lascio fare...tanto appena piomba lo sputa...
Per il pannolino, quando andremo al mare in estate inizieremo...non mi faccio troppe paranoie....spero che mi vada bene come con la Chicca...da un giorno all'altro lei si è tolta il pannolino dicendomi che non ne aveva + bisogno....
Un pò l'agito ce l'ho (che non tolga il pannolino in tempo per la materna, che non tolga il dito e che le vengano i denti storti...)...ma me lo tengo per me...
E continuo a vivere con le mie mille inutili angosce quando i problemi sono altri....lo so sono stupida...
avatar
dany72

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 11.12.13
Località : Zena

Tornare in alto Andare in basso

Re: colloquio con i genitori(nido)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum