la lavatrice perfetta...come si fa?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Panto il Sab Apr 04 2015, 17:41

Ammetto che a fare le lavatrici io sono negata!
ho una lavatrice sfigatella che ha poche opzioni, ma al di là di questo sono proprio io imbranata....non so quanta roba ho rovinato!

Voi quali e quanti prodotti usate?
è proprio necessario avere un detersivo per i bianchi, uno per i colorati, e uno per il nero ? (poi magari uno per la lana ecc ecc...)
dividete alla lettera i colori o buttate tutto insieme? usate le cartine acchiappacolore?

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da NotteBlu il Sab Apr 04 2015, 17:48

Io di solito uso il programma eco che lava à freddo, se ho tanta roba divido per colore se no metto tutto insieme evitando cose che so lasciano il colore.
Lenzuola e asciuga mani li lavo a 60 con ciclo breve.
Metto sempre ammorbidente o aceto, candeggina delicata solo con lavaggio freddo.
Se ho cose molto sporche uso il programma anti macchia ma è raro
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Lorella il Sab Apr 04 2015, 22:45

Io metto tutto assieme se dello stesso materiale
Anche di colori differenti
Magari non il bianco e rosso
Ma magliette colorate delle bimbe ad esempio vanno tranquillamente con i nostri vestiti in prevalenza scuri

E non mi è mai successo che cambiassero colore

Ho la lavatrice digitale
Quindi ho varie scelte a seconda del materiale e sporco
Tendo comunque a preferire lavaggi lunghi
98 minuti per 60 grandi con centrifuga a 1000 giri
Con questa funzione ci lavo tutto quello che è in cotone

Poi ho la funzione lana
Ed il rapido che a seconda della temperatura varia dai 25 ai 50 minuti
Le altre funzioni non le ho mai usate

Uso dash liquido per il bucato normale
Per la lana uso soft soft dal costo folle di 1 euro al mercato e mi trovo benissimo
Raramente uso un bicchiere d'amminiaca per ravvivare i maglioni di lana

Una volta al mese circa quando ho qualche straccio da lavare
Faccio un ciclo completo con l'aceto a 90'


avatar
Lorella

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Panto il Dom Apr 05 2015, 20:54

La mia lavatrice non è per nulla tecnologica, l'unica cosa buona che ha è il tasto turbo che diminuisce il tempo a seconda dei kg di carico.

Io come detersivo ho il dash actilift, è l'unico che con poco lava bene.
Ammorbidente variabile....quello che è in offerta, ma non lo uso sempre, anzi.
Poi ho le pastiglie di anticalcare e abche loro non le uso sempre, le alterno all'acido citrico o all'aceto.
Candeggina delicata non l'ho più ricomprata perchè mi sembrava inutile.
L'ammoniaca la metto a volte sotto le ascelle delle magliette bianche, quando resta l'alone giallo, e così se ne va.

Io lavo tutto a 40 oppure a 60. La lana col programma lana a 30.

Faccio molta fatica a dividere i colori, essendo sola non ho mai tantissima roba ed è raro che riesca a lavare i bianchi da soli....infatti ERANO bianchi!

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Canettus il Gio Apr 09 2015, 19:56

Ah ah panto, erano bianchi!!!!

Io divido colori chiari da scuri, in due grandi gruppi, quasi sempre cotone 30 gradi 1000 centrifuga. Metto i foglietti acchiappa colori quasi sempre e li uso più volte, non so se funzionano, ma acchiappare acchiappano.
Considera che tutte le cose nuove le lavo sempre a mano da sole, la prima volta, così scopro se stingono o meno e so come comportarmi con loro.
Lenzuola a parte singole e matrimoniali.
Ogni tanto faccio cicli di candeggina sugli strofinacci e sugli accappatoi bianchi.
Da un po' uso l'aceto come ammorbidente e non mi lascia le guarnizioni schifose di sostanze viscide come l'ammorbidente.
Sui tempi decide la mia lavatrice a seconda del peso.
E smacchio sempre prima di lavare con omino bianco 100 macchie o il mitico sapone bianco di Marsiglia.

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Canettus il Gio Apr 09 2015, 19:56

Ah e quando qualcjhe macchia di olio non va via al lavaggio vado di borotalco sulla macchia e la lascio per tanti giorni

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Haydee il Mar Apr 14 2015, 22:03

Ma l'aceto lo mettete nella vaschetta dell'ammorbidente? Che aceto usate? Che quantitativo? Non lAscia odore?
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Canettus il Mar Apr 14 2015, 22:12

Io lo uso nella vaschetta dell'ammorbidente da quando, nella lavatrice nuove neanche un anno, ho notato in una guarnizione dello sporco mucillaginoso, e ho provato l'aceto per sgrassare la lavatrice e ha funzionato.
Aceto bianco, anzi l'ultima volta ho preso un aceto di alcool, mi sembra, cioè un sotto aceto.
Quando tolgo la biancheria si sente l'odore dell'aceto, ma poi svanisce all'aria, la rende morbida e sa di pulito.

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Haydee il Mar Apr 14 2015, 22:14

Aceto bianco = aceto di vino? Quanto ne metti? Scusate, vorrei provare ma ho il terrore di rompere la lavatrice
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da NotteBlu il Mer Apr 15 2015, 08:07

Un aceto bianco qualunque,io prendo quello che costa meno.
É un ottimo anti calcare e non rompe la lavatrice,anzi.
Poi a me non lascia odore, ma un bel profumo di pulito tant'è che quando dimentico i panni nel cestello invece di lavare di nuovo faccio solo il risciacquo mettendo l'aceto e così tolgo l'odore di muffa
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Haydee il Mer Apr 15 2015, 08:15

Grazie ragazze, proverò... Ma quanto ne devo mettere? Devo riempire la vaschetta dell'ammorbidente?
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Panto il Mer Apr 15 2015, 08:21

io l'ammorbidente non lo uso ogni volta, perchè poi la roba troppo profumata mi da quasi fastidio, e poi a mio parere se non sono salviette o cose morbidose è un po' inutile.

Quando ero brava, al posto dell'aceto usavo una soluzione di acido citrico, poi mi è passata la voglia di farmelo.

Adesso ho le pastiglie anticalcare e sto usando quelle, nemmeno tutte le volte......parlavo con un tizio che aggiusta lavatrici e diceva appunto che queste pastiglie non sono miracolose.....ma va benissimo fare ogni tanto un lavaggio (magari degli stracci) a 90°C con una bottiglia di aceto, e basta!

A metterlo ogni volta non ho mai provato ma....proverò!

Io uso l'aceto di vino bianco, al mio super costa 77 cent.

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Canettus il Mer Apr 15 2015, 09:33

E dove si compra l'amido citrico?

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Canettus il Mer Apr 15 2015, 09:36

Meno male che l'aceto lo uso solo son asciugamani e i vestiti dincarola, e non a tutti i lavaggi, non dovrei aver inquinato moltissimo, rispetto all'ammorbidente.
Per il fatto che sfasci la lavatrice, credo che se si lascia agire o depositare allora l'aceto corrode, ma a farlo passare, scorrere, non credo possa danneggiare nulla.
Quando io lo uso per togliere il calcare dal raccogli gocce dello scolapiatti se non lo faccio agire puro non toglie niente.

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Haydee il Mer Apr 15 2015, 21:32

Scusate, io sono un po' ignorante in chimica, ma l'acido citrico non è pericoloso? Va bene su qualunque tipo di lavaggi o magari sui delicati o sulla lana può far danno? Poi altro dubbio, leggo che lo usi in polvere, non è un problema a metterlo in polvere nella vaschetta dell'ammorbidente? Cioè di solito l'ammorbidente è sempre liquido...
Grazie per l'aiuto.
avatar
Haydee

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Panto il Gio Apr 16 2015, 16:16

Adry è venuto il dubbio anche a me se si possa mettere in polvere nello scomparto dell'ammorbidente......ma se io lo diluisco al volo in pochissima acqua e poi lo verso? non sarà al venti, ma tanto comunque poi nella lavatrice si mischierebbe comunque all'altra acqua, no? lo faccio annacquare solo un attimo prima!
(oddio, io nonostante la mia laurea, in chimica ho sempre fatto una fatica immane!).

Poi, OT: mi avete fatto venire un dubbio!
anch'io come canettus pulisco sempre il lavello e i fornelli in acciaio con l'aceto, perchè non fa schiuma (meno sbattimento), non puzza (si, ma evapora!) e mi toglie le macchie meglio dello smac (che secondo me è un ce$$o atomico!).......starò lentamente distruggendo la cucina?

Ah...l'ammorbidente, quando lo usavo sempre, mi faceva le mucillagini nel cassettino dove lo si mette.....si formava una melma che dovevo smontare tutto e pulirla via con lo spazzolino.....quindi chissà che schifo che fa sui tubi!


Ultima modifica di Panto il Gio Apr 16 2015, 19:04, modificato 1 volta

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Panto il Gio Apr 16 2015, 19:03

boh....io provo a metterlo in polvere...sarebbe un grandissimo sbattimento in meno!
se vedo che non scende, non la metto più.

(prima però devo finire ammorbidente e anticalcare.....e ci ricolleghiamo al post che ho aperto stamattina hihihih)

Panto

Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: la lavatrice perfetta...come si fa?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum