Gabrijel, due anni...e le terapie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Damia il Mar Dic 17 2013, 22:10

Per chi non avesse seguito la discussione su FS vi faccio un riassunto

a 20 mesi Gabrijel non diceva nessuna parola, non indicava, non guardava dove tu indicavi, non rispondeva sempre al nome. Istigata da una mia amica che ha tre figli autistici, ho chiamato il ped (alla visita dei 18 l'ha visto il sostituto). Come faccio sempre, gli ho fatto l'elenco delle cose dubbiose e ci ha fatto andare d'urgenza. Ne è seguita una visita urgente dalla NPI, due day hospital, un'altra visita dalla NPI e finalmente il responso. Il rischio scarso/nullo di autismo. La mia amica di cui sopra si è detta "Non convinta della diagnosi".
Abbiamo cominciato la terapia ESDM in distretto, che è una terapia nata per l'autismo ma utilizzata per tutti i bambini che hanno problemi di comunicazione.
L'altra settimana c'era la riunione con le maestre e una ha chiesto di poter parlare con la psicologa, perchè secondo lei Gabri è molto vivace quasi iperattivo, non riesce sempre a fargli fare le loro attività.
Così ne ho parlato alla psicologa e le ho chiesto di intervenire con l'asilo. La psicologa mi ha detto che secondo lei Gabri è un bambino fisiologico ed è normale che sia più attivo dalla parte fisica essendo che non parla.

E io però ho sempre quel tarlo di "Non sono convinta". Ma perchè non ho grossi confronti di bambini della sua età, soprattutto che non parlano...
D'altro canto io posso portarlo fuori anche due ore fuori senza passeggino per dire...o chessò usa i pennarelli o il didò anche per un'ora (a volte due) se è la giornata che è ispirato.
Poi si mette a urlare per qualche motivo che non riesco a capire e il tarlo ritorna. pale 
avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da mare.1973 il Mar Dic 17 2013, 22:21

Damia tu stai facendo quello che ti hanno prosto gli specialisti, cioè la terapia esdm. Di più non puoi, e fidati di loro perché una diagnosi non potresti mai farla in quanto non del settore e in quanto mamma.

Poi se analizziamo i bambini, tutti hanno dei comportamenti particolari. E le crisi isteriche incomprensibili capitano anche qui a 4 anni.
Quando era piccola e le succedeva, pensavo di portarla al pS che l'abrebbeo sedata...per farti capire l'entità.

Capisco il tarlo, ma cerca di nin fissarti altrimenti tutto ti sembrerà strano.
avatar
mare.1973

Messaggi : 752
Data d'iscrizione : 12.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Morgana77 il Mar Dic 17 2013, 22:35

Anche secondo me devi fidarti degli specialisti e cercare di stare più tranquilla. Forse te l ho già detto di là ma te lo ripeto. Cerca di non farti condizionare dalla tua amica. Capirei se avessi fatto finta di niente, ma stai facendo tutto quello che è necessario.
Per quanto riguarda certi comportamenti: sono bambini e io li trovo normali.
avatar
Morgana77

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 14.12.13
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Robyjk. il Mar Dic 17 2013, 22:35

hauhauhau mare al ps per sedarla!!!!!

damia io mi fiderei...
i 2 anni sono un'età difficile.. anche Nicole a volte sembra davvero scollegata dal mondo per le crisi che fa, giuro!!
inizia a seguire la terapia e guarda se ci sono miglioramenti..


avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Damia il Mar Dic 17 2013, 22:43

Io mi rendo conto che è illogico. Cioè siccome secondo lei hanno sbagliato la diagnosi sulla quarta figlia (lunga storia) allora lei non si fida della NPI dove siamo andati noi (che è considerata la migliore del reparto per capirsi).
E' una di quelle cose che ti entrano in testa, sai che non è vero, ma ti rodono cmq!
Io in Gabri ho visto tanti progressi, anche solo col nido. Ora indica, guarda dove indichi, ti porta lui a volte quando vuole qualcosa, canticchia con papà (anche se le nenie), con me fa la canzoncina del coccodrillo e comincia a ripetere i gesti.
Posso portarlo fuori da sola senza passeggino, anche in fiera e in pullman, anche due ore....
avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Tiziana81 il Mer Dic 18 2013, 14:27

Io la penso come le altre e in più ti dico che la normalità non è così definita come si può pensare, specialmente nei bambini.

A 2 anni poi credo sia anche difficile fare una valutazione chiara dei comportamenti di un bambino.

La tua amica magari pensa di riscattare le mancanze o gli errori di valutazione riguardo al suo quarto figlio con il tuo di figlio, probabilmente lo fa in modo inconscio per un suo riscatto personale...quindi non credo possa essere più affidabile degli
"esperti".

Mia figlia Alice ad es. a 2 anni parlava e ragionava come una di 3/4, tutt'ora la npi dice che da questo punto di vista è avanti di circa 2 anni, Matilde invece a 2 anni parlava poco, usava ancora molto i gesti ed anche le poche parole che diceva erano difficili da comprendere. Adesso che ha 3 anni ed ha iniziato l'asilo parla molto e meglio, ma ovviamente non ha colmato il gap rispetto alla sorella anche ora a volte non riusciamo a capire che dice e certi discorsi anche semplici non li comprende....c'è poco da fare.

In questi due anni e mezzo che vediamo la npi (non con costanza devo dire) ho capito che la normalità è un concetto molto ampio, specie nei bambini, lo vedo con le mie figlie, così diverse eppure entrambe normali.
avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 36
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da giulia il Mer Dic 18 2013, 15:25

Damia fidati dei medici. Ognuno ha le sue esperienze, i bambini sono tutti diversi. Anche mio nipote fino ai 2 anni parlava poco, adesso ti rintrona. Ma non si possono paragonare i bambini tra loro.

Se poi sei preoccupata e non stai tranquilla puoi sempre portarlo da un altro npi, ma mi sembra che tu abbia fatto tutti i passi necessari, il bambino è seguitissimo...

P.s. Sono meravigliosi i tuoi cuccioli!! ho visto le foto su fb!
avatar
giulia

Messaggi : 809
Data d'iscrizione : 12.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Damia il Mer Dic 18 2013, 15:38

Io mi arrabbio con me stessa perchè permetto al tarlo di insinuarsi, perchè se l'hanno visto in 5 o 6 (pediatra, NPI e assistente NPI, psicomotriciste e psicologhe del distretto) e hanno tutti la stessa opinione, o son tutti deficienti (ehm scusate) o hanno ragione. Ora...siccome non credo di aver trovato tutti professionisti idioti (uno ci sta di sfiga ma tutti), mi fido di loro.
Mi arrabbio con me, che mi lascio condizionare e non DEVO e così finisce che vedo solo i "lati negativi" e invece mi impongo di guardare e riguardare anche i lati positivi!
E in fondo sono pure arrabbiata con lei...perchè cavolo io non ho nascosto la testa sotto la sabbia, non ho negato problemi, abbiamo indagato appena possibile, ma invece di aiutarmi, mi affossi???
Gliel'ho detto a suo tempo di lasciar perdere, che so come la pensa e amen, e adesso a Natale ho preso anche i regali per tutti i suoi figli, ma è come se qualcosa si fosse rotto...
avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Tiziana81 il Mer Dic 18 2013, 15:52

Io credo che la tua amica non sia obiettiva riguardo a questa cosa visto quello che le è successo col quarto figlio...magari lo fa pensando di fare il tuo bene e non si rende conto che tuo figlio non è il suo.

avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 36
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Tiziana81 il Mer Dic 18 2013, 15:58

E cmq a quanto ho appreso tutti i bambini fino ai 5 anni possono avere caratteristiche simili a quelle dei bambini autistici.
avatar
Tiziana81

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 10.12.13
Età : 36
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da ciambella il Gio Dic 19 2013, 11:08

Io ho il tarlo contrario, nel senso che sto aspettando!
Nicola (a gennaio 2 anni e mezzo) è super vivace, si fa capire benissimo, parole ne dice, ha una capacità fisica incredibile, nel senso di manualità/equilibrio/coordinazione
ma
ma mi sembra un po' indietro nel linguaggio. Un mese fa sono stata dalla pediatra e ne abbiamo parlato. Allora, lei mi ha confermato che un lievissimo ritardo c'è rispetto al "manuale del bambino perfetto", perchè ora dovrebbe iniziare a fare micreo frasette, o cmq ad unire le parole (l ofa poco) ma che non c'è da preoccuparsi e che ne riparlaimo tra qlche mese.
Ora, nel giro di una settimana ha aumentato di molto le parole che dice e mi fido della ped.
Dall'altro lato ho un'amica che ha avuto qlche problemino con il figlio (a 2 anni ha iniziato tutto l'iter per approdare alla logopoedia, ora il bimbo ha 10 anni e non ci sono problemi) e mi ha fatto capire che secondo lei sto perdendo tempo, che rischio di fare danni, che poi inizia la materna con un ritardo ed è peggio...

ed io mi sento una mamma di cac.a!
Mi sto facendo forza e voglio avere fiducia nel mio cucciolo.
Ma sti tarli.... che palle!!!

ciambella

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 18.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Lorella il Gio Dic 19 2013, 11:15

Se i medici che hanno visitato ti sembrano competenti, ecco mi fiderei di loro
Credo che l'istinto di mamma raramente possa sbagliare.

I tarli to sono stati messi, ma tu come lo vedi il tuo Gabrijel?
avatar
Lorella

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Damia il Gio Dic 19 2013, 11:38

a me se mi fermo, spengo il cervello e lo guardo spassionatamente...pare una normale "peste" di due anni che sfoga come può la frustrazione di non essere capito...perchè non parla, ma comunica. Indica quello che vuole, mi ci pure trascina davanti...magari il problema sono le cose che non si possono indicare o chissà magari vorrebbe raccontarmi dell'asilo, delle canzoncine!!
avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Edoila il Sab Dic 28 2013, 23:42

Vorrei solo dirti di cercare di stare tranquilla. Può essere diverso senz'altro, però ricordo (di anni ne sono passati 18) che quando mio figlio aveva l'età di Gabri parlava ben poco, ma non aveva nessun problema ed ho aspettato che maturasse. Forse adesso mi avrebbero consigliato di fare dei controlli. Un bacio a tutti e due i tuoi splendidi cucciolotti.

Edoila

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 28.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da NotteBlu il Mar Dic 31 2013, 11:22

I concetti astratti sono molto difficili da apprendere, e ancora più difficili da imparare ad esternare perché si presuppone un lavoro di organizzazione interiore estremamente complesso. Il tuo cucciolo potrebbe avere un ritardo di maturazione in tal senso, esattamente come un altro bambino tarda nel linguaggio o nella gestione emotiva.

Nottolino ad esempio, che ha quattro anni appena compiuti, a livello di relazione è molto indietro, ha ancora bisogno di avere un solo adulto di riferimento fatta eccezione per le maestre e il suo gruppo di compagni, ma lui rifiuta di fare corsi collettivi di nuoto o sci o altro perché non vuole stare con gli altri bambini che non conosce
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da bibi66 il Mer Gen 01 2014, 17:35

mio figlio fino a due anni diceva solo mamma papa' tetè e ogni cosa la indicava. Se non capivo piangeva. Vent'anni fa non c'era internet e la diffusione di informazioni che c'è adesso (forse pure troppa) e io ero circondata da bambini più piccoli che facevano i discorsetti. Poi un giorno mia suocera, che sapeva da mesi di quanto fossi preoccupata, si tradì dicendo che il figlio (mio marito) fino a due anni e mezzo non spiccicava parola. Gli chiesi spiegazioni e lei disse: "prima o poi parlerà" come se fosse un problema inesistente. Infatti poi mio figlio incominciò a dire sempre più parole e all'asilo chiacchierava, certo non benissimo come qualcuno, ma si capiva. Io associai questo blocco alla nascita della sorellina, una sorta di regressione, ma comunque si risolse. Non è una cosa così rara un bambino che non parla, anzi all'epoca mia suocera mi disse che Einstein era famoso per aver cominciato a parlare a tre anni! Quello che mi dispiace veramente tanto è che tu da un po' di mesi stia pensando di avere un bimbo autistico e rischi di perdere la serenità. Io non sono mai intervenuta in "gravidanza" nelle discussioni sull'allattamento perchè mi sembrava di sentir parlare degli alieni, cioè una cosa che io ho vissuto come naturale la vedevo trattata a suon di metodi, di teorie, non so mi sembrava di assistere ad un simposio di pediatri teorici dell'allattamento invece che di consigli pratici tra mamme.
avatar
bibi66

Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 50
Località : Lake Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Damia il Mer Gen 01 2014, 17:41

Ho avuto un momento in cui sentivo l'incubo autismo sopra casa mia. Ma sinceramente ora no.
Abbiamo un blocco (perchè qui non è neanche mamma e papà), ma capisce sempre di più, non ha nessun tipo di reazione anomala con le persone....
Certo, un po' mi preoccupa sta cosa del non parlare, e come tutte le mamme ogni tanto la vedo un po' + nera....ma sul fronte autismo ora sono abbastanza tranquilla
avatar
Damia

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 11.12.13
Età : 40
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 01 2014, 17:45

bene Elisa

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Robyjk. il Mer Gen 01 2014, 18:58

oggi guardavo il video di quando è nata nicole..
sara aveva quasi 2 anni..non diceva niente..era tutto un urlare, indicare.. e ogni tanto mammammammamamma ma così a caso.ò.
mi ha fatto impressione, cioè mi ricordo di quei periodi, lo scrivevo, ma a vederla adesso, soprattutto a vedere nicole adesso (che ha 2 anni e mezzo e parla più di me) mi fa impressione..

quindi insomma, indagini ne hai fatte... io starei tranquilla..ne ha di tempo per cambiare e fare passi da gigante!!!
avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Canettus il Gio Gen 02 2014, 10:53

Stai tranquilla haimfatto tutto ció che dovevi ora aspettiamo le chiacchere del cucciolo.

Canettus

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Lorella il Gio Gen 02 2014, 14:06

Sono felice che stai trovando la serenità

E spero che il tuo piccolo ometto possa fare tante di quelle chiacchiere da urlare: baaaastaaaaaa!!!

Wink
avatar
Lorella

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gabrijel, due anni...e le terapie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum