Volpetta e Il Parto di Sofia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Ospite il Ven Dic 20 2013, 08:13

Ragazze scusate la latitanza ma tra bambina, incidente di mio marito e altri problemi non ho avuto molto tempo, adeso vi racconto il mio bellissimo parto:

Venerdì 16 chiamo il ginecologo per mettermi accordarci sulla visita del sabato, mi chiede se ho dolori e io gli dico "poca roba, a volte qualche doloretto da ciclo ma niente di che" allora lui mi dice di prendere 2 cucchiai di olio di ricino e se partono i dolori di andare lì, se i dolori non partono alle 7,30 del 17 devo fare un clistere e poi andare per le 9 in ospedale per l'eco e il tracciato...naturalmente i dolori non partono e quindi mi faccio il mio bel cistere e dopo quasi 9 mesi vado in bagno senza problemi santo clistere.
mi faccio la doccia e alle 9,30 sono in ospedale accompagnata da mamma perchè essendoci l'eventualità di tornare a casa non ho fatto perdere il giorno di lavoro a mio marito. il gine mi vede e dice "dolori?" ed io "NO". saliamo in su in sala parto per fare tracciato ed eco e dice a mia madre di non prendere la borsa perchè potrei anche tornare a casa.
Dal tracciato risultano poche contrazioni, dalla visita dilatazione a 2 e dall'eco la crescita della bambina ferma, al che il gine dice che secondo lui è meglio farla nascere ed io accetto!!
Si parte con visita dell'ostetrica che aveva delle manone da spavento ma che invece ha usato una dolcezza che non mi ha fatto sentire nulla e poi gel con tracciato attaccato e per 1 ora sono rimasta con ipod nelle orecchie e cell per comunicare e nel frattempo si sono fatte le 14, le contrazioni però sono ancora poche allora il doc mi manda fuori a camminare ed arriva anche mio marito i dolorini iniziano a farsi sentire ma sempre nulla di che, alle 16,30 mi chiamano per farmi rientrare saluto i miei e mio marito,vado in bagno e poi di nuovo in sala travaglio dove mi mettono la flebo con non so' che e lo spasmex al che mi dico "ottimo lo spasmex mi farà sentire meno dolore" e invece da quello che ho capito mi rilassa l'utero e fa partire le contrazioni, il mio gine nel frattempo va in sala operatoria per un cesareo ed io resto coccolata da 2 ostetriche giovani e finalmente arriviamo a 4 cm di dilatazione. non ricordo bene a che dilatazione mi hanno rotto le acque, se prima dei 4 o dopo cmq nel frattempo le due ostetriche mi spiegano come funziona la respirazione, come devo spingere e mi tengono compagnia, nella stanza accanto 1 ragazza sta urlando come una pazza utilizzando dei dialetti che non sapevo nemmeno esistere, ed io con molto coraggio dico "se urlo cos' picchiatemi" cmq mi rompono le acque e sento scorrere un fiume e da lì inizia il travaglio serio in cui chiedo in ordine:
Il mio dottore dov'è
L'anestesista per il cesareo
e per ultimo quando mi dicono "no cesareo" chiedo una botta in testa
arriva il mio gine che mi dice "we ma che ti sei messa in testa, vai che sei brava" prendo coraggio e stritolo la mano del gine durante i dolori forti, non ricordo se mi volevano far alzare prima della rottura della acque o dopo credo dopo perchè io dico di non farcela e che mi sento di spingere, arrivano una flotta di gente, 4 ostetriche, l'anestesista che mi accarezza la testa, il gine che mi sostiene la schiena, 1 altra dottoressa che mi aiuta a distrarmi durante le contrazioni e 1 altra gine avanti, credo che i dolori forti in tutto siano stati 10 e poi sento l'infermiere che urla "chiamate il nido" al che capisco che sta per arrivare la mia piccola, prendo tutte le forze e alle 18,36 in 3 spinte o forse due esce lei, senza dolore, senza taglietto, solo una piccola lacerazione, me la mettono sulla pancia ed io chiedo aiuto perchè ho paura che cada, il mio doc la fa attaccare 1 secondo al seno e poi via per i controlli, era bellissima tutta sporca mentre strillava nel frattempo contrallano lei mi fanno uscire la placenta poi 2 punti di sutura e mi riportano la piccola per farmela rivedere, nel frattempo io resto per 1 ora con la flebo attaccata, e fuori fanno vedere la bimba e la portano al nido, alle 20- 20,30 mi fanno salire in camera e lì ho la notte più lunga di tutta la mia vita aspettanto che mi salgano la piccola.
Alla fine i dolori erano forti ma urlavo per la paura di doverli sopportare per 13 ore e invece in 50 minuti è successo tutto, il parto è stato gestito in modo esemplare dalle ostetriche che mi sono state vicino e nel momento del panico mi hanno spiegato che non ci volevano ore e ore ma era quasi finito, il mio gine mi ha sostenuta e fatto coraggio e anche cazziata, tutte le persone che c'erano dall'anestesista all'altra ginecologa mi hanno fatto sentire coccolata e penso che se avessi avuto qualcuno di famiglia vicino sarei stata peggio. scusatemi se è un pò confuso ma quando è uscita Sofia ho dimenticato tutto!!!
l'unico fastidio sono state le emor che sono uscite più di prima e per 10 giorni mi hanno fatto male.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Lorella il Ven Dic 20 2013, 14:13

Che meraviglia!!!!!!

Bene arrivata Sofia!!!
avatar
Lorella

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Robyjk. il Ven Dic 20 2013, 21:30

lory sei un pelo in ritardo, a breve le dirai buon 18 sofia" ahahah!!!
avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Morgana77 il Ven Dic 20 2013, 22:17

Ma come mai c' é questo racconto?
avatar
Morgana77

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 14.12.13
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Robyjk. il Ven Dic 20 2013, 22:45

credo l'abbia richiesto volpetta xhè a paura he di la vada peso...
avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Ospite il Sab Dic 21 2013, 10:49

Morgana77 ha scritto:Ma come mai c' é questo racconto?

Me l'ha richiesto Volpetta perché aveva paura di perderlo!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da NotteBlu il Sab Dic 21 2013, 10:56

Io sono stordita e non ricordo più, ma anche Volpetta è incinta del secondo? Con tutte queste bis mamme mi sento una mosca bianca..
avatar
NotteBlu

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Robyjk. il Sab Dic 21 2013, 12:53

nuuuuu!
avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Morgana77 il Sab Dic 21 2013, 14:59

Ah ok! Ma è vero? Cioè potrebbe davvero andare perso? A me piacerebbe archiviare tutti i miei post della gravidanza di Martina. Di Aurora invece, era tutto in un unico post.
avatar
Morgana77

Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 14.12.13
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da volpetta il Dom Dic 22 2013, 14:50

pacy tu non ci crederai ma io non ricordo di averlo chiesto....ricordo solo di aver pensato di chiderlo  Very Happy ho bisogno di medico bravo....ragazze ma quale secondo in questo momento non potrei mai farcela e notte ne sa qualcosa

volpetta

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Ospite il Dom Dic 22 2013, 17:03

volpetta ha scritto:pacy tu non ci crederai ma io non ricordo di averlo chiesto....ricordo solo di aver pensato di chiderlo  Very Happy ho bisogno di medico bravo....ragazze ma quale secondo in questo momento non potrei mai farcela e notte ne sa qualcosa


sarò una strega What a Face 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da volpetta il Dom Dic 22 2013, 20:08

no sono io che sto fuori come un balcone...credimi pensavo di aver sognato di averlo fatto I love you 

volpetta

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 10.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Robyjk. il Lun Dic 23 2013, 22:28

nooo avevo letto anche io da qualche parte!!!
avatar
Robyjk.

Messaggi : 872
Data d'iscrizione : 09.12.13
Età : 33

http://nonsolomamme.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volpetta e Il Parto di Sofia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum